Lewis Hamilton non ha avuto problemi con le gomme come prevedevano "disastrosamente"  condotto la gare in testa dall'inizio alla fine, conferma la testa in vetta alla classifica del mondiale di F.1. L'inglese della Mercedes ora è a 88 vittorie in F.1, a 3 da Michael Schumacher. Grazie anche ad una squadra che ha un ottimo maggiordomo.

La peggior Ferrari dopo l'era Schumacher 

Nonostante il lodevole 7º posizione di Vettel, molto deluso Charles Leclerc, ritiratosi con la Ferrari dopo che si è spenta completamente la macchina, non solo il motore ma tutte le luci dove per questo motivo si sono bloccate le gomme posteriori, quindi non solo un auto poco affidabile ma anche molto pericolosa!

I primi 10 :

  1. Lewis hamilton (Mercedes) 
  2. Max verstappen (Red Bull) 
  3. Valtteri Bottas (Mercedes) 
  4. Lance stroll (Racing point)
  5. Sergio Pérez (Racing point) 
  6. Carlos Sainz jr (McLaren) 
  7. Sebastian Vettel (Ferrari)
  8. Alexander Albon (Red Bull)
  9. Pierre Gasly (Alpha Tauri) 
  10. Lando Norris (McLaren)