Prima la Yamaha ufficiale di Maverick Viñales, precedendo con un tempo di 1’23”450 per 68 millesimi la Ducati di Jack Miller e l’altra Yamaha (Team Satellite) del leader del campionato Fabio Quartararo. Al Quarto posto, alla fine di una accesa qualifica, Andrea Dovizioso con la Ducati, davanti al padrone di casa Pol Espargaro con la KTM e Joan Mir con la migliore delle Suzuki. Terza fila per Franco Morbidelli, Valentino Rossi purtroppo solo 12°, che essendo stato promosso dalla Q1 non ha potuto utilizzare piú di una gomma morbida per una qualifica ottimale.

​Ducati senza il DOVI

Ciao ciao Ducati, dopo 8 stagioni dove ha ottenuto 13 vittorie (14 in totale in MotoGp) tre secondi posti consecutivi alle spalle del mostro Marc Marquez, Andrea Dovizioso il secondo miglior pilota della Ducati, il primo ricordiamo l'australiano Casey Stoner.

Tags