Sport

Inizia la storia di Ferrari

Ha 21 anni Enzo Ferrari quando, il 5 ottobre 1919, esordisce come pilota nella Parma-Berceto.

9colonne -

10/5/2020 12:52:00 PM

Il giovane ingegnere e meccanico conquisterà il quarto posto e tenterà di aprirsi una strada del mondo delle corse che percorrerà per una decina di anni senza grande gloria: vincerà infatti solo 13 gare su 47 disputate. La leggenda tramanda che non sarebbe mai riuscito a spingere al massimo le auto sportive che guidava per paura di rovinarne il motore. Quindi, nel 1929, l’addio alle corse e l’avvio della sua scuderia. Il cavallino rampante sventola per la prima volta sulle Alfa Romeo con piloti come Nuvolari, Varzi, Campari, Fagioli, Chiron. Dopo un burrascoso periodo alle dipendenze della casa milanese si dovrà attendere il maggio 1947 per vedere le prima auto a firma Ferrari su un circuito sportivo: la 125-GT, sul circuito di Piacenza. Quando Ferrari morirà, nel 1988, le sue auto avevano vinto più di 4.000 corse.