Marzo 2021 porta grandi aspettative! A Panama siamo in attesa della riapertura completa dopo aver trascorso un’estate oscurata dal semi-lockdown che è stato imposto come misura per la pandemia che ci ha rubato quasi tutto il 2020.

Sarà un nuovo inizio? Ogni giorno abbiamo l’opportunità di ricominciare ed è in ogni alba ed è proprio ora!!!! Cerchiamo i risultati, la vita è una continua possibilità di reinventarsi. Non arrendiamoci.

Impossibile perdere l’occasione di salutare tutte le lettrici del Corriere di Panama nella Festa della Donna. L’8M ricordiamo che la disuguaglianza e la violenza di genere è una pandemia da tempo immemorabile, ma continuiamo a lottare, alzando la voce e i pugni per i valori egualitari. 

Purtroppo non è l’unica lotta da affrontare, oggi i bambini di Panama hanno bisogno che noi tutti siamo vigili e attenti per non diventare consenzienti degli abusi commessi, la società chiede giustizia per loro e che non accada mai più.