Bisogna stare attenti a dove si prendono informazioni sul nostro fitness, sullo stare bene e in forma. Anzi, non fatelo. Si perché le opinioni cambiano, le mode pure, e ti ritrovi ad ascoltare i nuovi saggi che hanno le loro regole senza sapere che sono una massa di squilibrati.

Finisci con lo scoprire che tutta la tua infanzia passata a mangiare pastasciutta e fesa di manzo è stata una stupidaggine e la fesa di manzo è diventata l’anticristo. E la dieta mediterranea? Quella buona, della pizza, degli spaghetti, della mozzarella? Scomparsa. Per non parlare del latte e i latticini. Ai miei tempi erano l’unica speranza per le ossa, per la crescita, per le donne in menopausa. Sembrava che i vecchi centenari, che vivevano nel Caucaso, vivessero tutti cent’anni grazie allo yogurt. Adesso i latticini sono peggio dell’eternit.

E allora oggi cosa dovremmo fare? Sembra che l’unica maniera per vivere sano oggi e iniziare bene la giornata è mandar giù un bicchierone di acqua tiepida con dentro la spremuta di tre limoni senza zucchero. Io riesco ad alzarmi solo se penso al mio caffelatte con i biscotti al burro, come faccio a pensare ai tre limoni in mezzo litro di acqua tiepida. Ma poi, perchè tiepida? Cosa fa? -Bere sempre acqua a temperatura ambiente-, ma cosa dici? Uno dei piaceri della vita è bersi un bel bicchiere di acqua gelata, meglio se gassata. Ah, se non trovate i limoni c’è sempre una sostanza gelatinosa che dentro ha dei pezzi un po’ duri, acidina, che si beve anche lei al mattino a stomaco vuoto. Depurativa e detox. (aloe vera, NdR).

Poi adesso è cambiato tutto anche nel quando bisogna mangiare, si dice che si deve fare una colazione abbondantissima, un pranzo completo e poi la cena zero: mezzo sedano e una carota. Cioè una cena che impedisce la vita sociale, sempre che ti sia rimasta. Ma dove vivete, nel film di Kubrick, 2001, Odissea nello Spazio, dove il povero cristo stava da solo a curare le piantine di quinoa?

E il pranzo completo. Se una persona normale fa un pranzo completo, poi il pomeriggio in ufficio lo passa a dormire in bagno, dicendo che non sta bene. La colazione sostanziosa invece come la intendono? Frutta, spremuta, macedonia, hummus. Ma quanto tempo avete al mattino? Tre ore? Ti dicono anche quale frutta è migliore: papaya, mango, kiwi, ananas, frutti di bosco. La colazione ti costa 19 euro, a casa. Pane di segale, pane ai cereali, pane integrale. Fino a vent’anni fa, ma dove cacchio lo trovavi ‘sto pane di segale?

Occhio, ci sono anche le regole di comportamento per la vita sana e il benessere. -Svegliatevi alle sette, fate quaranta minuti di corsa leggera, poi la doccia e ufficio.- Ma volete mettere il valore psicofisico di avere una mezz’ora in più da dormire? Questa è la qualità della vita, altro che la corsetta di quaranta minuti. L’ultimo trend è quello di portarsi la schiscetta in ufficio, con asparagi alla curcuma, sedano, manioca, miglio e altre cagate del genere. Certo, perchè in giro trovi solo roba che fa malissimo. E, mi raccomando, che non manchi il caffé d’orzo. Quello normale non va più bene? E, mi raccomando, devi bere tanta acqua. -Bere, minimo, due litri al giorno, anzi tre.- 

Neanche i marines nella guerra Desert Storm bevevano tanto. Li vedi, poi, i fresconi che cercano ovunque un bagno, un vespasiano dove sfogarsi. Alla fine arrivano tutti in un bar, chiedono dov’è il bagno (in fondo a destra, NdR) e mentre ordinano un caffè per dissimulare, di colpo, si ricordano del caffè d’orzo e lo chiedono in tazza grande, con acqua calda a parte, naturalmente senza zucchero, e un’altra bottiglietta d’acqua, a temperatura ambiente. E tutto ricomincia da capo.... 

Per l’immensa minoria. 

Tags