Sappiamo bene quanto sia di effetto un buon profumo tanto da farci ricordare per sempre da chi lo percepisce. Infatti l olfatto é il principale strumento per puntare sulla efficacia di un buon profumo, per far sí che chi lo odori sia trasportato nei ricordi, in luoghi speciali, oppure ripeschi l’immagine di qualcuno che ha fatto colpo su di noi.

I profumi esistono da sempre sotto diverse forme, con le loro caratteristiche tipiche delle varie epoche  storiche a secondo della piú o meno avanzata tecnología e materiali del momento. L’Italia col suo marchio inconfondibile di buon gusto in tutto ció che riguarda il settore moda ed affini si é sempre distinta anche in questo proponendo profumo sempre all’insegna della rafinatezza.

Certamente il confinamento dovuto al Covid19 merita la sua parte  anche in questo campo perché nell isolamento e distanziamento a cui tutti siamo stati obbligati molti saranno stati quelli che han pensato bene che profumarsi non fosse piú un atto sociale necessario e quindi hanno messo nel cassetto questa piacevole abitudine sostituendola col semplice aroma di un buon sapone o quando molto un acqua di colonia dovendo chiudersi in casa per mesi e mesi. Ma comunque per questo nuovo 2021 l’industria del profumo non ha smesso di creare nuove fragranze, di trovare nuovi ingredienti con i quali produrre le novitá in materia.

Ed ecco che il 2021 ci propone dei profumi per donna in estremo femminili e sensuali composti da nobili ingredienti come l Iris o l Osmanto venerato in Oriente, il Patchouli símbolo di esotismo o la Rosa di Grasse. Tutti presenti nei brand piú famosi e di elite come Le Lion di Chanel, composizione sofisticata come la sua padrona, deciso come il símbolo del leone cosí caro a Gabrielle Chanel che lo usó dalla sua nascita come casa di moda.

Dior invece si fa presente con il suo Miss Dior Rose n’Roses con una enorme abbondanza di rose che il Parfumeur Createur della casa Dior,Francois Demachy, ha usato per fare onore all’esplosione floreale centrando l’attenzione sulla delicatezza ma fermezza della regina dei fiori, la Rosa, accompagnata comunque da decise note mutevoli. Ed ecco che valentino si fa avanti col suo Born in Rome Yellow Dream, si ispira a Roma la Cittá Eterna coi suoi giardini fioriti e il suo stile urbano e fluo. Ë frizzabte grazie al Limone, femminile per la presenza della Rosa e spumeggiante per il Muschio Bianco, una combinazione vincente.

Gucci non e da meno col suo Guilty Love Edition 2021, dedicato agli innamorati fuori classe che non si lasciano legare da schemi predeterminati; ogni bottiglia porta con sé un messaggio poetico dámore a seconda della fragranza che contiene. Sempre comunque a base di Patchoulí, Rosa, Violetta per poi essere ognuno avvolto nel turbine di un Mandarancio o Bergamotto o Pepe Rosa. Lo stravagante Jean Paul Gaultier si presenta con La Belle Le Parfum che altro non é che un connubio perfetto tra ingredienti come la Vaniglia, la Pera e la Mandorla ma poi ammaliati dalla Belladonna, il Musk , il Bergamotto e la Fava Tonka de altri che completano allá grande. Anche Vera Wang si lancia con Embrace French lavender and Tuberose, un profumo super femminile dalle note vanigliate con frizzanti note di mandarino, lavanda francese, fave di cacao ed altri componenti che lo rendono un’ esplosione di frizzanti miscele.

La nostra Laura Biagiotti ci regala Forever Touche d’Argent caratterizzato da Pera, Ribes, Bergamotto ma anche un insolito tocco di Caramello salato oltre alla Vaniglia e la Peonia. Euforizzante e ideale per la stagione autunnale. La Sisley ci presenta París Izia La Nuit sensuale centrata su note legnose e floreali.

Ma non dimentichiamo anche i signori che amano essere profumati da gragranze inebrianti ma piú decise, come Gentleman di Givenchy con fantasía intensa di Legno, Pepe e Balsamo di Tolu, orientaleggiante da spruzzare sulla sciarpa e sul collo. Dior con il suo meraviglioso Sauvage totalmente vanigliato ma anche con sfumature di spezie fresche de eccitanti. Boss Bottled si fa avanti di nuovo nella scena dei profumi giacché é in apice da tempo ma si é riproposto diverse volte ma é sempre riconfortante e cercatissimo. Segue un Gucci con il nuovissimo Love Edition Eau de Toilette, agrumata e frizzante che ti porta subito una ventata primaverile ogni volta che si spruzza; presentissima la lavanda che Casanova usava per profumare le sue lettere d’amore e passione, ci dará un’ idea di quello che provocherá.

Acqua di Parma propone la nuova Eau de Cologne, Colonia Futura per l’uomo che ha voglia di green e aromi naturali come gli agrumati , il Pompelmo, Pepe Rosa,e che si potrá spruzzare sui capelli.  Anche Jean Paul Gaulter si fa vivo nel settore maschile con suo nuovo Le Male, Eau de Parfum che ci delizia i sensi con gusti dolci e amari allo stesso tempo, ha note di Mirra e Spezie, assecondate dal Cardamomo, la Vaniglia e il Bergamotto. Ora se l’uomo ama i profumi raffinati e classici, ecco il Bleu de Chanel lo porta in un viaggio intenso tra i boschi, il mare e le spezie, decisamente orientale e maschile.

Ma negli ultimi anni si é fatta avanti anche un’altra nicchia nel settore profumi e sono quelli Vegani e Cruelty Free, ossia prodotti senza usare nessun ingrediente aniamle e che non siano testai sulle povere cavie. Tra i piú conosciuti c’é l ‘Erbolario che ci presenta il suo profumo a base di Ylang Ylang, Vaniglia, Bergamotto uniti in una sensuale fragranza. Neatly  si presenta con Organic Rosa profumo che ci dará la possibilitá di essere messo anche sui capelli oltre che sulla pelle perché totalmente privo di ingredienti chimici e caratterizzato dall’ intenso olio di rosa.

Garden of Zen ci regala un profumo orientale che ci dará la freschezza di erba, sole ed aria aperta oltre a regalarci una sferzata di vitalitá ed energia. Vandini punta tutto sulla Magnolia col suo Magnolia Eau de Parfum  che triplica la sensualitá di questo fiore seducente. Chi ama le profumazione iper femminili sceglierá Lumiere Doreé Eau de Parfum che tra Fiori bianchi. Gelsomino e Agrumi riesce a comunicarci la sofisticatezza  e delicatezza del profumo naturale oltre ad essere Cruelty Free.

I profumi, divine fragranze che usiamo per conquistare, per sentirci bene e per essere piú accettati, quest’ anno ci riportano básicamente alla natura con le sfumature misteriose dei legni, alla sensualitá della vaniglia e i muschi, al tono spumeggiante del limone e gli agrumi, trasformandoli in veri e propri tesori eterni da vestire per avvolgerci in una nuvola da sogno.

Tags