Gli occhiali alla policeman americano, gli occhialini alla Jhon Lennon, gli occhialoni alla Jacky Kennedy, tutti ed in diverse versioni sono e saranno un oggetto intramontabile,  senza classifica nel tempo e sopratutto unisex. Utilissimo e anche decorativo se cosí si può definire, é senz’altro bello e ci aiuta a proteggere la vista sebbene molti non li usino ed altri solo li considerino un elemento alla moda.

Quest’anno pare che la tendenza per gli occhiali sia quella della montatura sottile quasi trasparente; non c’ é nulla di male se si preferiscono gli occhialoni protagonisti, in effetti il trend dell’ estate girerá attorno agli anni 70 e 90 ma rivisitati dai designer in particolare nei colori. Colori pastello di tutta la paletta cromatica, ma la preferenza sarà il color havana, un marrón che ricorda il tono della foglia che avvolge il sigaro cubano; avranno anche le  lenti colorate ma in trasparenza e cosí le montature si presenteranno pure tigrate  e tartarugate; non parliamo poi dei classici bianco, nero e rosso che da un tono di passione e vivacitá.

Avranno adorni come catene ed oggetti rimovibili e tutti sempre nel rigore dei materiali riciclabili e quindi eco che saranno sempre leggerissimi come il titanio; in acetato come quelli di Ferragamo con nuance sfumata; in metallo dorato o degradé come quelli di Givenchy, ma tutti pesi leggeri. Missoni  Eyewear invece si lancia con occhiali di un rosa confetto molto dolce e suadente e la novità é che sono abbinati a foulard;  sebbene altre marche li hanno lanciati in lilla chiarissimo, azzurro sfumato, dal giallo forte al rosellino baby. MM6 Maison Margella in nero assoluto più misterioso ma per occasioni che richiedono più eleganza. A questa maison si affianca  Prada che ce li propone in taglio geometrico con spigoli inclinati e pure in nero assoluto sia la montatura che le lenti. Un preziosissimo Chanel gioca con la figura rotonda, le lenti scure che fanno decisamente risaltare la bellissima montatura dorata, una sciccheria.

Valentino si mantiene forse più sul classico e ci propone gli occhialoni a farfalla in stile tartarugato e lenti scure.Versace ci regala invece occhialoni con forma esagonale sulla parte superiore, lenti scure, e stanghette  di metallo a greche e con catenella in metallo rimovibile, una versione elegante e diversa di sostenerli. Tom Ford ci sorprende con una rivisitazione degli occhiali da piloti degli anni 40,  molto vintage ed in colore giallo pastello chiaro con protettori laterali, veramente insoliti ma gradevolissimi alla vista. Alaya arriva con dei cat eye in nero ma ha il dettaglio fuori dal comune delle mini borchie distribuite in tutta la superficie degli occhiali. Un altro peso massimo come lo e’la casa Gucci avanza l’idea dell’occhiale anni 60 con le lenti sul verde chiaro lontanamente a forma di goccia ma unite da un bordo che va da punta a punta fatto di cristalli, un modello da portare anche in occasioni importanti.

Anche Furla si annota un buon gol con gli occhialoni neri geometrici con catenone estraibile ad anelli ovali uniti da mini catene dorate. Lanvin Eyewear ci propone un occhiale che ci ricorda un pó i tempi passati,  dalle dimensioni importanti con lenti marrón scuro, con aste spesse con motivo Mother&Child dorato in onore alla relazione tra madre e figlia Lanvin. Chloé ci porta degli inaspettati occhialoni dalla forma stranissima il cui disegno laterale tipo vetrata ci da alla vista una sensazione di 3D e le lenti di un indefinibile beige con tocco rosato e marrón ma molto sensuale.

Il nostro eccentrico Moschino ci presenta dei magnifici occhiali modello cat eye in un bel rosso intenso, bordato di cristalli a forma di borchie e con lenti scure. Belli, sfiziosi e divertenti. Etnia Barcelona invece si affaccia con degli occhiali grandi e squadrati, in acetato con motivo camouflage in verde fluorescente. Un altro dei grandi stilisti come Karl Lagerfeld ci regala i suoi occhiali cat eye in onore al suo adorato gatto Choupette, piccoli, minimalisti, la montatura di metallo nella parte inferiore delle lenti in color rosa; la montatura ha un disegno curvo e con la firma Karl in laterale; decisamente strani, diversi ma eleganti ed insinuanti. Infine Miu Miu é presente con degli occhiali grandi in forma geometrica e irregolari, dal materiale trasparente in color grigio chiaro, le aste sono perforate  per permettere l’applicazione di ciondoli o una catena portaocchiali a piacere.

Si potrebbe continuare all’infinito a parlare di occhiali e sopratutto quest’anno ve n’é una carrellata lunghissima e incredibilmente variata; tutti gli stilisti più famosi e moltissime nuove marche si sono affacciate con il loro design, uno più bello dell’altro e uno più strano dell’altro. Ossia ci sarà una scelta enorme, per tutti i gusti, prezzi e occasioni. Non rinunciate ad un occhiale, maxi o mini che sia ma la vista in primis debe essere protetta dalla luce solare ma il bello é che lo potrete fare con eleganza, stravaganza o praticitá a seconda della vostra personalità. Buona visione!

Tags