Si preparano con pochi ingredienti e in pochissimi minuti. La ricetta è molto diffusa, grazie alla sua semplicità e al suo ottimo sapore. I saltimbocca sono piccoli pezzi di carne o degli involtini, chiamati così proprio per le loro piccole dimensioni e perché possono essere mangiati in un sol boccone. 


Nella versione che presentiamo, si tratta di piccoli ritagli di carne di vitello, tagliati in fettine sottili, una foglia di salvia, ed una fetta di prosciutto crudo. Questi sono gli unici ingredienti di questo semplice piatto.

Molto spesso in trasmissioni televisive o in ricette pubblicate, la carne è di maiale o pollo, inoltre viene aggiunto un formaggio. Si può sempre fare, ma non sarebbero più “Saltimbocca alla romana”.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 fettine di Vitello.
  • 4 fette di Prosciutto crudo.
  • 8 foglie di Salvia.
  • 1 spicchio d’Aglio.
  • Farina q.b.
  • Olio extravergine di Oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Mezzo bicchiere di Vino o di latte.

Preparazione: Battiamo con il batticarne le fettine di vitello, per renderle più sottili, le tagliamo in piccoli pezzi di circa 5 cm. Tagliamo anche le fettine di prosciutto delle stesse dimensioni.

Infariniamo le fettine di carne, poggiamoci sopra un pezzo di fettina di prosciutto e sopra ancora una foglia di salvia. Fissiamo il tutto con uno stuzzicadenti in modo da unire i tre strati.

In una padella antiaderente, mettiamo un filo d’olio d’oliva, l’aglio tritato e adagiamo i saltimbocca senza sovrapporli e cominciamo a cuocerli. A metà cottura aggiungiamo del sale e, se vogliamo, smorziamo la cottura con mezzo bicchiere di vino, o mezzo bicchiere di latte e terminiamo la cottura.


Questa è la versione come involtino, il procedimento per la cottura è uguale.

Un vino da abbinare potrebbe essere un rosso, fermo, secco, di medio corpo, come il Velletri Rosso DOC.

Buon Appetito!