Gustosi e appaganti, i maritati con pomodorini e stracciatella sono infatti un primo piatto tanto semplice da realizzare quanto irresistibile. Una ricetta tipicamente pugliese... assolutamente da provare!

I Maritati sono un tipico formato di pasta caratteristico della Puglia. È una combinazione perfetta di due formati di pasta tradizionali: le orecchiette e i maccheroni (o minchiareddhi). 

Maritati infatti significa sposati, proprio per ribadire il concetto di matrimonio tra due tipi di pasta che si sposano per dare libero sfogo alla passione in cucina.

Ingredienti per 4 persone
  • 160 gr di orecchiette
  • 160 gr di maccheroni
  • 300 gr di pomodorini Datterini
  • 200 g di stracciatella 
  • Sale q.b.
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • Foglie di Basilico per guarnire
Preparazione: 

In una padella scaldiamo due cucchiai di olio con l’aglio, i pomodorini datterini e un pizzico di sale. Cuociamo per circa 10 minuti, spegniamo e togliamo l’aglio. Nel frattempo cuociamo la pasta in acqua salata, che essendo fresca ha bisogno di meno tempo di cozione.

Quando è pronta la scoliamo e la versiamo nella padella con il sugo. La saltiamo un paio di minuti e poi impiattiamo. Mettiamo al centro della pasta un cucchiaio abbondante di stracciatella, qualche foglia di basilico e un giro di olio e siamo pronti per portare in tavola.

Un vino ottimo da abbinare è ovviamente un buon Primitivo o un Trebbiano d’Abruzzo.

Anche questa è una delle ricette che potete trovare nei kit @io_cuoco, dove troverete gli ingredienti già pronti e le video istruzioni per preparare il piatto.

Buon Appetito!