Ritorno dei drive-in per salvare il cinema?

La pandemia può riportarci indietro nel tempo come non avremmo mai immaginato. Sia in termini economici sia in termini di abitudini. Chi ci avrebbe detto che nel 21 ° secolo, che è in voga guardare serie e film a casa, o andare nelle sale cinematografiche di ultima generazione 3D, sale VIP ecc ecc…( chi più ne ha più ne metta NdR ) E d’improvviso come fare un salto nel passato ci ritroviamo in un drive-in.

Questo e un nuovo fenomeno che si sta dilagando a livello mondiale, in Germania, Corea del Sud e persino nella Repubblica islamica dell'Iran, si scopre che questo è esattamente il modo di vedere il cinema post-quarantena per coloro che non si accontentano della TV.

Il cinema drive-in, in Germania sta vivendo un "boom" che favorisce la creazione di nuove imprese

Il caso di riferimento più chiaro è la Germania. Lì, il coronavirus ha provocato un boom nei teatri drive-in, che non solo sono stati tenuti aperti in contrasto con le sale cinematografiche, ma hanno raddoppiato il loro numero. Secondo i media locali, durante la pandemia è passato da una ventina in tutto il paese a quasi 50. Gli autokinos ( drive-in ) già stabiliti ad Essen o Colonia stanno andando di bene in meglio.

Stati Uniti culla del drive-in

Negli Stati Uniti, l'apertura progressiva di alcuni dei 300 che operano agisce come una piccola via di fuga contro il panorama desolato di oltre 5.000 sale convenzionali chiuse.

Un sondaggio condotto dal quotidiano Los Angeles Times indicando che le strutture in California, Kansas, Oklahoma, Missouri sono state riaperte quando hanno visto il grande aumento dei clienti.

La United Drive-In Theater Owners Association, che riunisce i proprietari di queste attività, spera che questo nuovo e crescente boom guidato dal coronavirus continuerà oltre la pandemia, poiché "le persone continueranno a cercare intrattenimento lontano da casa ma con distanza sociale ”.


Madrid Race Drive-In

È il drive-in più grande d'Europa, con uno schermo di 250 metri quadrati, aperto 3 anni fa nel pieno della moda vintage.
 
II 27 maggio scorso hanno riaperto le porti con il rilancio di Grease, un titolo che in pochi giorni è riuscito a vendere tutti i biglietti in prevendita.

Il Boom del drive in, si sta espandendo notevolmente in molti posti nel mondo: In Lituania, Uruguay, Brasile, Corea del Sud, Emirati Arabi, Italia e tanti altri.

Panamá si prepara per apertura dei Drive in

Anche in Panamá il Drive in torna per rimanere, avranno tre filiali, una in Costa del Este, Isla Perico e Market Plaza in Costa Verde, con possibilità di espansione all'interno del paese. Anche se non c'è ancora una data di apertura, l'inizio degli spettacoli è previsto per le 19.00, tutte le prenotazioni saranno effettuate online. I drive-in avranno tutte le misure di biosicurezza imposte dal Ministero della Salute.

Altri usi del drive-in

In Danimarca il cantautore Mads Langer a causa delle norme del coronavirus, ha tenuto un concerto per i suoi fans all'interno delle sue auto, simile ai drive-in.

Nelle stesse premesse della visione di un film, il sistema consente anche di assistere a servizi religiosi e altre celebrazioni di massa cosa che sta accadendo in molti paesi.

In ogni caso, si puo confermare che la formula potrebbe subire un risveglio a lungo termine, la logica e il buon senso gettano le basi per trasformare questa retro invenzione in una risorsa del futuro.