Sapevate che….

L'Alaska è lo stato più occidentale e allo stesso tempo più orientale. Lo stato più a nord e più a ovest degli Stati Uniti si spinge talmente ad occidente da arrivare, paradossalmente, all’emisfero orientale. Poiché le linee di longitudine convergono ai poli, Pochoni Point, in Alaska, ha la longitudine più a est di ogni altra località degli Stati Uniti.

L' Antartide ospita quasi tutta l'acqua dolce del Pianeta. Il 90% circa delle riserve d'acqua dolce della Terra è contenuto nella calotta glaciale antartica, che si estende per 14 milioni di km quadrati e ha un volume stimato di 30 milioni di km cubi di ghiaccio.

La Cina è circondata da 14 paesi. Se la Russia detiene il primato di stato più esteso al mondo, è la Cina quella con più paesi confinanti: sono India, Pakistan, Afghanistan, Tagikistan, Kirghizistan, Kazakistan, Mongolia, Russia, Corea del Nord, Vietnam, Laos, Myanmar, Bhutan e Nepal.

La nazione con più vulcani al mondo è l'Indonesia. Questo Paese asiatico, infatti, conta ben 147 vulcani , di cui 76 ancora attivi.

Krakatoa detiene ad oggi un record davvero singolare: durante l'eruzione del 1883, che causò la distruzione di 165 villaggi (36.000 vittime), venne registrato un boato assordante, avvertito ad oltre 5.000 Km di distanza: Il boato fu talmente forte che si sentì a Perth in Australia si tratta del rumore più forte mai sentito dall'uomo.


I Sentinelesi, che abitano una minuscola e remota isola delle Andamane (splendido paradiso tropicale nel Golfo del Bengala), sono considerati la tribu più isolata del mondo. Quando, dopo lo tsunami del 2004, alcuni elicotteri sorvolarono il loro territorio, iniziarono a scagliare frecce verso questi indesiderati visitatori.

Il primato per le acque più pericolose del mondo, spetta ad Australia e Nuova Zelanda. Oltre a squali bianchi e coccodrilli, infatti, le coste dell’Oceania sono infestate da una creatura anche più insidiosa: la Cubomedusa, nota anche come Box Jellyfish o Vespa di mare. Nonostante le dimensioni ridotte, questa piccola medusa trasparente contiene una tossina molto potente, in grado di produrre bruciature dolorose e provocare uno shock anafilattico in pochi minuti.