Per festeggiare il 2.774° compleanno Roma Capitale organizza e sostiene un ricco calendario di attività che andrà dal 20 aprile al 1 maggio. Oggi la tradizionale deposizione di una corona di alloro della sindaca di Roma Virginia Raggi all’Altare della Patria in Piazza Venezia che proseguirà con la celebrazione della Santa Messa da parte del Cardinale Angelo De Donatis Vicario Generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma alla Basilica dell’Ara Coeli.
La sindaca in seguito presenterà la Medaglia celebrativa del 2774° Natale di Roma realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, il vincitore del Premio Cultori di Roma e il vincitore del Premio Certamen Capitolinum e la consegna della prima copia dell’edizione 2021 della Strenna dei Romanisti. Nel rispetto delle disposizioni e dei suggerimenti delle autorità sanitarie non è previsto pubblico presente.Dal 20 aprile al 1 maggio la facciata di Palazzo Senatorio in Piazza del Campidoglio accoglie “Effetto Roma: sguardi e paesaggi nella città eterna” un progetto dell’architetta Livia Cannella.Verranno proiettate sulla facciata del Palazzo una sequenza di immagini ispirate al senso di Roma, in grado di emanare il sentimento di “romanità” connesso alle varie epoche della sua storia, sia artistica che culturale, come dettagli di opere d’arte, foto di contesti storici, artistici e monumentali. Un progetto di illuminazione architetturale animerà due fontane paoline – la Fontana dell’acqua Paola di piazza Trilussa e la fontana “mostra” dell’acquedotto, nota come Fontanone del Gianicolo. L’installazione “Roma, Regina Aquarum” ripercorre attraverso un racconto sonoro la storia delle acque di Roma mentre un gioco di luci dinamiche prende vita andando ad evidenziare le fontane, i loro dettagli, la simbologia degli stemmi e delle statue, l’epigrafe, la complessità delle geometrie. Le due fontane verranno illuminate, per il Natale di Roma, alternando momenti statici di pura illuminazione architetturale ad atmosfere di luce che mutano in sync con la musica che accompagna il racconto, a cominciare dal crepuscolo.Il progetto artistico è a cura di Daniele Davino, mentre il testo del racconto “Roma Regina aquarum” è di Elisa Rocca.Fondata a Roma nel 1884 e protagonista di numerosi atti di mecenatismo per valorizzare il patrimonio artistico della città Eterna, anche Bvlgari contribuirà ai festeggiamenti del Natale di Roma con un’iniziativa che celebrerà Piazza Augusto Imperatore. A partire dal 21 aprile, per alcuni mesi tutti i giorni dalle ore 21 in poi un suggestivo video mapping animerà con luci e colori la facciata dell’edificio situato sul lato nord della piazza che si affaccia su due dei monumenti più iconici di Roma, l’Ara Pacis e il Mausoleo di Augusto. L’installazione si svilupperà come la metamorfosi di una natura ispirata agli affreschi romani che avvolge e decora una reinterpretazione contemporanea e surreale del Mausoleo. Il palazzo illuminato dal video mapping ospiterà il Bvlgari Hotel di Roma la cui apertura è prevista nel 2022.

Tags