Sapevate che…

Perché si chiama America: Secondo alcuni studi e ricerche, Cristoforo Colombo scoprì l’ America alla fine del quindicesimo secolo, ma senza essere consapevole di avere scoperto un nuovo continente. Questa scoperta l’avrebbe fatta il navigatore ed esploratore italiano Amerigo Vespucci all’inizio del sedicesimo secolo attraverso alcune sue spedizioni. Pochi anni dopo il geografo Martin Waldseemüller pubblicò la prima cartina geografica del mondo che rappresentava anche questo nuovo continente, assegnandogli il nome “America” proprio in onore a Amerigo Vespucci.

Il Canale di Panama è il più lungo del mondo. La sua lunghezza è di 80 km, e nel corso dell'anno passa oltre 1000 navi enormi.

Il ghiacciaio Perito Moreno che si trova nel Parco nazionale Los Glaciares, nella provincia di Santa Cruz, in Argentina, viene considerata l’ottava meraviglia del mondo.

In Colombia esiste un fiume molto particolare, il Río Caño Cristales, situato nella catena montuosa della Sierra de la Macarena. Esso contiene cinque alghe di colori diversi che lo rendono un vero e proprio arcobaleno acquatico.

C’è un posto in Venezuela, sopra la foce del fiume Catatumbo, dove i fulmini cadono 280 volte all’ora, ogni giorno, per 160 notti all’anno.

Il parco nazionale dei Lençóis Maranhenses in Brasile è un deserto bianco pieno d’acqua. Le sue dune cambiano conformazione ad ogni soffio di vento.

Il Salar de Uyuni, in Bolivia è un deserto di circa 10 miliardi di tonnellate di sale, composto da 11 strati. Esso rappresenta un terzo delle riserve di litio del mondo.

Nel deserto di Huacachina in Perù vicino alla città di Ica c’è un’oasi dove fare tante attività sportive, mentre nel deserto è possibile affittare una tavola e fare surf sulla sabbia.

Il deserto di Atacama in Cile è il più asciutto del mondo ed ha un’escursione termica impressionante, 0 gradi di notte e 30 di giorno.

Messico vanta un curioso primato: si trova il vulcano più piccolo del mondo, il Cuexcomate. È attualmente inattivo ed è alto tredici metri.

In Costa Rica ci sono oltre 200 formazioni vulcaniche.Di queste formazioni, circa 112 hanno mostrato un certo tipo di attività, 60 ormai sono considerati dormienti, l’Arenal è il vulcano più attivo in America Centrale, mentre Poás è il secondo con il più ampio cratere vulcanico del mondo, e Irazú è il vulcano più alto della Costa Rica.

La più grande città sotterranea in Canada è quella di Montréal, chiamata Réso, che conta oltre 30 km di strade perfettamente climatizzate con negozi, ristoranti, uffici e alberghi.

Il Salton Sea, il più grande lago della California si trova nel mezzo del suo più grande deserto. Il lago è sotto il livello del mare e le sue acque sono il 30% più salate di quelle dell’oceano Pacifico.

Tags