Banksy (Bristol, 1974 Inghilterra ) è un artista anonimo di graffiti britannico, considerato uno dei maggiori esponenti della street art. Le sue opere sono spesso a sfondo satirico e riguardano argomenti come la politica, la cultura e l'etica.

Probabilmente l'artista di strada più controverso del mondo, Banksy ha sviluppato un'intera sottocultura d'arte dedicata alle sue opere. L'arte di Banksy può influire su qualsiasi luogo in qualsiasi momento. La sua identità rimane sconosciuta, anche dopo oltre 30 anni di coinvolgimento nella scena dei graffiti. Il suo lavoro non include solo immagini spesso controverse.

Banksy ha iniziato il suo stile di vita con l'arte dei graffiti ammirando le opere di Blek Le Rat e spesso riciclando le sue vecchie idee. È stato molto attivo nella scena dei graffiti dai primi anni '90. Inizialmente, si aggirava intorno a una squadra di graffiti a Bristol con il nome della squadra di DryBreadZ o DBZ. Poco dopo, ha iniziato a collaborare con Inkie, un altro notevole artista di strada dei graffiti.

La forma più comune di arte di strada che Banksy usa sono gli stampini. Questi sono spesso sotto forma di stencil ( è una maschera normografica che permette di riprodurre le stesse forme, simboli o lettere in serie ) multistrato e / o combinati con altre fonti di media, come vernice spray. Include anche tutto ciò che si trova nelle strade come segnali stradali e altri oggetti per trasmettere il suo messaggio creando meravigliose installazioni di arte urbana. Le sue opere sono spesso satiriche e combinano umorismo oscuro con graffiti e diffondono anche messaggi attraverso l'arte, la filosofia e la politica.

Si sa molto poco dello stesso Banksy, poiché rifiuta di essere intervistato e mantiene la sua identità anonima. Più di recente, molte teorie popolari, tra cui un'intera pubblicazione di giornali, hanno indicato la sua identità come nativo di Bristol di nome Robin Gunninham. Se questa teoria è vera, consentirà una visione ancora maggiore del mondo artistico che Banksy inibisce. Ciò che è ancora più interessante è che è riuscito a nascondere completamente la sua identità alla sua famiglia.

All'inizio degli anni 2000, Banksy si è trasferito a Londra, dove ha iniziato a guadagnare notorietà e ha persino lavorato a una serie di mostre internazionali. Alla fine, decise di recarsi in Palestina e in Cisgiordania, dove stampò nove immagini sul muro di Betlemme. Queste immagini furono un successo immediato e esplose viralmente online.

Nel 2008 il "Cans Festival" di Banksy uno spettacolo teatrale al festival del cinema di Cannes - ha incoraggiato i visitatori ad aggiungere la propria arte a un tunnel ferroviario nel sud di Londra su cui lui e 40 artisti internazionali avevano realizzato dipinti ad aerografo. L'anno seguente organizzò uno spettacolo a sorpresa al City Museum and Art Gallery di Bristol. Presenta animatronici, dipinti ad olio e un vecchio camion dei gelati.

In quel momento, le stampe serigrafiche di Banksy e i suoi dipinti a stencil stavano accumulando vendite da record in aste artistiche come Sotheby e Bonham di Londra. Queste vendite di successo lo introdussero ufficialmente nel settore commerciale. Nel 2010 Banksy è diventato un autore e regista di successo per il film "Exit Through the Gift Shop".

Quando la rivista Time ha selezionato l'artista britannico Banksy ( maestro di graffiti, pittore, attivista, regista e provocatore per tutti gli usi ) nella lista delle 100 persone più influenti del mondo del 2010, si è trovato in compagnia di Barack Obama, Steve Jobs e Lady Gaga. Ha fornito una foto di se stesso con un sacchetto di carta sopra la sua testa.

La maggior parte dei suoi fan non vuole davvero sapere chi sia (e hanno protestato a gran voce Fleet Street tenta di smascherarlo). Ma vogliono seguire la sua traiettoria ascendente dall'irrorazione dei fuorilegge -o, come sostiene l’argot ( è il linguaggio specifico utilizzato da un gruppo di persone che condividono caratteristiche comuni ), dai "bombardamenti" sui muri a Bristol, in Inghilterra, durante gli anni '90, all'artista il cui lavoro é quotato centinaia di migliaia di dollari nelle case d'aste di Gran Bretagna e America. Oggi ha bombardato città da Vienna a San Francisco, da Barcellona a Parigi, Italia e Detroit.

E si è spostato dai graffiti su grintose mura urbane a dipingere su tela, scultura concettuale e persino film, con il documentario colpevole Exit Through the Gift Shop, che è stato nominato per un Oscar.

Nell'ottobre 2013, Banksy viaggio per un mese a New York lo scopo era svelare un nuovo lavoro ogni giorno denominato"Better Out Than In" Il 13 ° giorno, l'artista si travestì da tipico venditore ambulante e allestì uno stand a Central Park dove vendette dipinti in bianco e nero per $ 60. Sono state vendute solo otto opere d'arte.

Il giorno seguente, Banksy ha autenticato quelle tele sul suo sito Web dicendo: "Ieri ho allestito una bancarella nel parco vendendo autentiche tele Banksy autografate al 100%. Per $ 60 ciascuno ”. Un anno dopo, Winnie the Pooh acquistò durante la residenza di Banksy a New York, venduta per £ 56.250 il 2 luglio 2014 a Bonhams a Londra.

Nell'estate 2015, Banksy ha organizzato un progetto artistico temporaneo chiamato Dismaland, un parco a tema distopico costruito nella località balneare di Weston-super-Mare, in Inghilterra. Preparato in segreto, il progetto ha svelato 10 nuove opere di Banksy e pezzi di altri 58 artisti.

Nel marzo 2017, Banksy ha partecipato alla progettazione di The Walled Off Hotel situato a Betlemme, di fronte alla barriera israeliana della West Bank. Con le sue nove camere progettate da Banksy, gli ospiti possono letteralmente dormire all'interno di un'opera d'arte.

Originariamente inteso come un pezzo temporaneo e provocatorio di installazioni artistiche, il Walled Off Hotel è rapidamente diventato una delle principali attrazioni turistiche insieme al tradizionale luogo di pellegrinaggio della città con il famoso luogo in cui nacque Gesù, trasformando il controverso muro di 700 chilometri che taglia attraverso la terra palestinese occupata in un sito turistico sorprendente.

Nel 2019 un dipinto di Banksy, è stato venduto all'asta da Sotheby's di Londra a 11,1 milioni di euro, una cifra record per l'artista britannico noto soprattutto per i suoi provocatori murales da strada. Si tratta di "Devolved Parliament", che raffigura, in stile accademico, la Camera dei comuni di Westminster in cui i deputati sono tutti scimpanzé.
Il precedente record per un'opera di Banksy apparteneva a "Keep it Spotless", che nel 2008 andò all'incanto per Sotheby's a New York per 1,8 milioni di dollari.

La base d'asta per il quadro, che, quando è apparso, ha fatto impennare l'interesse in sala e anche online dopo una seduta senza patemi, era stata fissata a 1,5-2 milioni di sterline al massimo. "Oggi abbiamo fatto la storia", ha commentato il battitore quando la vendita per Banksy si è chiusa alla cifra record.

Il dipinto, largo quasi quattro metri e mezzo e alto due e mezzo, raffigura un parlamento di scimmie, con un titolo che è un gioco di parole: "Devolved Parliament" cioè 'devoluto', ma con un'allusione a un regresso evolutivo rappresentato dalle scimmie. Fu dipinto nel 2009 ed esposto a Bristol, città natale di Banksy. Un anno prima nel 2018, un'altra opera di Banksy, "Girl with Balloon" (Ragazza con palloncino) fece clamorosamente notizia quando, durante l'asta del solito Sotheby's, davanti ai presenti esterrefatti, l'opera fu distrutta da un tritacarta nascosto nella cornice. Banksy ha pubblicato un video sul suo account Instagram per confermare che la mossa era intenzionale e ha mostrato come ha costruito un dispositivo di distruzione nella grande cornice dorata.

Più di recente, Banksy ha stencil l'immagine di un bambino migrante che chiede aiuto per un bagliore rosa neon accanto a uno dei canali di Venezia lungo una serie di nove dipinti ad olio che, messi insieme, raffigurano un'enorme nave da crociera. L'intervento di Banksy mirava a denunciare il turismo di massa che sta mettendo in pericolo la città italiana.

L'opera d'arte di Banksy è stata vista in tutto il mondo. I suoi viaggi includono Australia, Inghilterra, Francia, Italia, Stati Uniti, Canada, Giamaica e persino Israele.

I libri di Banksy — che includono Banging Your Head Against a Brick Wall (2001), Existencilism (2002) e Wall and Piece (2005) —documentano i suoi progetti; esempi iconici del suo lavoro, tra cui un'immagine a grandezza naturale di due poliziotti che si baciano, sono stati descritti nel cupo film futuristico Children of Men (2006).

Banksy ha diretto il film Exit Through the Gift Shop del 2010, un documentario che ha profilato apparentemente le vite e le opere dei più talentuosi artisti di graffiti del mondo.

I critici sono stati divisi sul film, tuttavia, poiché alcuni hanno scelto di accettarlo al valore nominale, mentre altri lo hanno visto come una satira, con soggetto documentario e artista cinematografico diventato artista di strada Thierry Guetta (che alcuni teorizzavano fosse un attore pagato da Banksy o , forse, lo stesso Banksy) che funge da commentatore sulla commercializzazione dell’arte.

Opere più importati di Banksy

Art Buff, Ballerina with Action Man Parts, Balloon Girl, Better Out Than In, Bomb Hugger, Bombing Middle England, Cardinal Sin, Crayon Boy, Devolved Parliament, The Drinker, Exit Through the Gift Shop, Forgive Us Our Trespassing, Flower thrower, Fragile Silence, Game Changer, Glory, Gorilla in a Pink Mask, Keep OU…, Il naufrago bambino, Love is in the Bin, Madonna con la pistola, One Nation Under CCTV, Parachuting Rat, Pulp Fiction, Self Portrait, Slave Labour, Sniper, The Mild Mild West, The Son of a Migrant from Syria, Space Girl and Bird, Spy Booth, Think Tank, Season's greetings.

Sebbene fosse sempre più famoso, Banksy rimase anonimo; le sue rare interviste sono state condotte via e-mail o con risposte fornite da una voce alterata su nastro. Rimase impegnato con l'arte di strada, dichiarando che la vita in una città in cui i graffiti sono legali sarebbe stata "come una festa in cui tutti sono invitati".

 

Links: dove puoi ammirare le sue opere:
https://www.banksy.co.uk/