Raul Polo e Monica Balugani si sono conosciuti in ospedale, lavorando in corsia. Entrambi in questi ultimi mesi sono impegnati in prima linea per assistere i malati e oggi hanno deciso di convolare a nozze in Municipio, davanti al Sindaco di Parma Federico Pizzarotti.



La coppia, che ha due figli (Niccolò e Martina, rispettivamente di 3 e 2 anni) vive insieme da circa nove anni. Ma la scelta di sposarsi è arrivata adesso, per “tutelare noi stessi e i nostri figli”- hanno dichiarato- visto che lavorano in ambienti a rischio per la salute e l’incolumità.



Il reparto di Ortopedia dell’Ospedale Maggiore di Parma in cui Raul presta servizio è stato infatti convertito a “reparto Coronavirus”, mentre Monica lavora in una struttura adibita a lungodegenza per malati di Covid-19 ad Albinea.



Raul e Monica hanno scritto al Sindaco per chiedere di sposarli con rito civile, in modo da essere tranquilli che, se uno di loro dovesse ammalarsi, i due figli sono tutelati dalla legge a tutti gli effetti.



La coppia ha deciso di rimandare la festa grande ed anche il viaggio di nozze a data da destinarsi. Quando l’incubo del Coronavirus sarà finalmente finito. Gli sposi, per l’occasione, hanno anche lanciato un messaggio ai loro colleghi al lavoro: “Tenete duro, non è finita ma abbiamo già dimostrato di saper portare avanti il nostro compito".