“Il gesto del silenzio dopo l’arrivo ce l’avevo dentro da tempo, mi è uscito dal cuore - commenta a caldo a Sky Sport - Ne ho sentite tante in questo periodo e da ieri (dopo le qualifiche, ndr) mi dicevo che potevo provare a vincere, sia sull’asciutto che sul bagnato”.

Una vittoria che mancava dal GP del Mugello 2019 in una difficile gara sul bagnato con gli attacchi nei primi giri di Andrea Dovizioso che é in preda del campionato mondiale dove comunque anche se andato male é Quartararo ancora al vertice della classifica campionato.

Una gara di testa e coraggiosa, del Petrux, all’arrivo ha un sorriso da orecchio a orecchio. Sul podio al secondo posto sorpresa, Alex Marquez, con il miglior risultato in MotoGP, terzo Pol Espargaro.

Peccato Valentino Rossi che perde la sua moto alla terza curva, dove poteva avere un'altra opportunitá di rimonta, purtroppo terzo ritiro nelle ultime tre gare.

I primi dieci:
  1. Vittoria di Petrucci, poi 
  2. Marquez, 
  3. P.Espargaro, 
  4. Dovizioso, 
  5. Zarco, 
  6. Oliveira, 
  7. Nakagami, 
  8. Bradl, 
  9. Quartararo, 
  10. Viñales

Classifica del Mondiale :
1. Quartararo (Fra-Yamaha) 116 punti; 
2. Mir (Spa-Suzuki) 105; 
3. Dovizioso (Ita-Ducati) 97; 
4. Viñales (Spa-Yamaha) 96; 
5. Nakagami (Gia-Honda) 81; 
6. Morbidelli (Ita-Yamaha) 77; 
7. Miller (Aus-Ducati) 75.

Tags