Nei giorni scorsi e nell’ambito delle celebrazioni della Repubblica Italiana, è stato conferito la condecorazione di “Commendatore dell’Ordine della Stella d’Italia” all’ex presidente panamense e direttore dell’Accademia Panamense della Lingua, Aris-tides Royo, in una semplice cerimonia con strette norme di biosicurezza al Museo del Canale Interoceanico nel centro storico (Casco Antiguo) di Panama. Aristides ha studiato a Bologna per il suo dottorato in legge presso il Real Collegio di San Clemente, oltre ad essere un grande ammiratore dell’arte e della cultura italiana.

Dopo la cerimonia, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Panama, il Comitato Dante Alighieri Panama e la Camera dei Libri panamense, è stata organizzata una serie di letture della Divina Commedia in occasione del 700° anniversario della morte di Dante Alighieri e in vista del prossimo FIL 2021. Le letture sono state date dal Commendatore Aristides Royo, dal professor Mauro Destro (Presidente del Comitato Dante Alighieri Panama) e da Emma Gomez Guerra (Direttore dei Beni Culturali del Ministero della Cultura di Panama). Ci saranno un totale di 6 sessioni di lettura con diversi ospiti speciali.

Sarà esposta anche la mostra fotografica di Alegre Saporta “La luce dell’architettura veneziana del Gotico a Palladio” per il resto del mese nel Museo del Canale.

“Tutte queste attività sono testimonianze dei legami di cooperazione e della grande vicinanza culturale esistente tra l’Italia e Panama, questa cooperazione che come ambasciata abbiamo promosso in questi ultimi anni con la convinzione che sia il modo migliore per rafforzare la nostra amicizia e le nostre relazioni” ha commentato nel suo discorso di apertura l’ambasciatore Massimo Ambrosetti.