''Finalmente il Governo permette anche agli italiani all'estero, residenti nei Paesi della lista F, tra cui Panama e Repubblica Dominicana, di poter fare rientro in Italia''. Così Fucsia Nissoli Fitzgerald, deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America. ''Una richiesta - spiega - avanzata da diverse aree politiche ed organizzazioni, fra le quali i Comites di Panama e della Repubblica Dominicana; il MIRE, che ha fatto ricorso al Tar; il Corriere di Panama, che il 4 agosto ha promosso una petizione; l'onorevole Lorenzato, che ha presentato un'interrogazione il 5 agosto; i Lombardi nel Mondo, che hanno addirittura creato una chat per sostenere gli italiani in questa situazione e l'on Borghese con un'interrogazione il 17 novembre. Anche io mi sono impegnata in questo senso attraverso una interrogazione parlamentare il 20 luglio, una lettera al Presidente Conte il 6 agosto e un intervento nel corso di un'audizione in Commissione Esteri, sollecitando il Ministro Di Maio''. ''Sono pertanto soddisfatta - prosegue l'esponente azzurra - che il Comitato Tecnico Scientifico abbia ritenuto di permettere a tutti gli italiani all'estero ed a prescindere dalla residenza, di poter tornare in Italia in presenza di precise motivazioni e con obbligo di isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria. Un risultato che dimostra quanto, lavorando in sinergia, con saggezza e responsabilità e senza finalità di propaganda, si riesca a portare risultati concreti per la nostra collettività. Non vantiamo meriti - conclude -, siamo solo compiaciuti di aver fatto il nostro lavoro onorando il mandato ricevuto dai cittadini''.