Si é concluso il Campionato 2019-2020 e sul campo personale celebriamo il trionfo di Ciro Immobile, attaccante della Lazio. Inoltre a vincere la classifica dei capocannonieri della Serie A, superando al Juventino Ronaldo (31 reti) e Lukaku dell´Inter (23 reti), conquista con molto merito anche la Scarpa d’Oro 2020.

E’ il terzo italiano, dopo Luca Toni nel 2006 e Francesco Totti nel 2007, che ottiene il riconoscimento come massimo bomber europeo.

Cristiano Ronaldo, anche lui in corsa per il primato, ha lanciato la spugna, rimanendo a secco contro il Cagliari e non giocando contro la Roma, e cosí, l'attaccante della Lazio, non ha avuto più avversari.

Ciro Immobile corona una stagione straordinaria aggiudicandosi l'ambitissimo premio con 36 reti, battendo Robert Lewandowski del Bayern, fermo a 34.

Re Ciro, eguaglia anche il record dei gol totali in un campionato italiano, che spetta a Gonzalo Higuain con 36 reti dal 2016.

Di gol, l´attaccante Laziale, ne ha sempre fatti tantissimi, ma questa stagione 2019-2020 è unica. Ciro si è tolto tantissime soddisfazioni. 

Aveva vinto il titolo dei cannonieri in due occasioni, la prima nella stagione 2013-2014, con 22 reti, quando portava la maglia del Torino, La seconda nel 2017-2018, segnando 29 gol e spartendosi il titolo con Icardi. 

Ora Immobile entra nel ristretto club dei calciatori che hanno raggiunto tre volte il titolo dei marcatori della Serie A, affiancando cosí a Beppe Signori, Roberto Pruzzo, Gigi Riva, Paolo Pulici, Michel Platini, Aldo Boffi e Giuseppe Meazza. Meglio di loro solo il mito Gunnar Nordhal, 5 volte capocannoniere.

Oltretutto la coppia Laziale Immobile – Caicedo, é risultata essere la migliore “Coppia Gol” delle singole squadre di Serie A, con un complessivo di 45 reti; superando i loro colleghi della Juventus, Ronaldo – Dybala, che ne hanno totalizzate 42.