Tre partite che hanno visto affrontarsi la Lazio con il Sassuolo, la Roma con il Brescia e la Juventus con l´Atalanta.

Lazio, terzo k.o. di fila.


Il Sassuolo rimonta nel recupero e vince 2-1. Centra cosí il quarto successo di fila. Si conferma come una delle formazioni sorpresa del campionato post covid e passa anche all’Olimpico. Mentre la Lazio crolla ancora, continua la crisi dei biancocelesti. Ha troppi uomini fuori condizione, ma a preoccupare è soprattutto il calo mentale di una squadra che, dopo la ripresa, ha perso quattro partite su sei.

Tutto facile per la Roma, Zaniolo ritrova il gol.

Seconda vittoria consecutiva per la Roma, che con i tre punti di Brescia difende il suo quinto posto e consolida il suo piazzamento europeo, in attesa della sfida di domani tra Napoli e Milan. Per la Roma reti di Fazio, Kalinic e Zaniolo. Brescia affonda nella zona retrocessione.

Due rigori di CR7 salvano la Juve.

Un'Atalanta fortissima. Zapata e Malinovskyi portano avanti i nerazzurri per ben due volte, ma CR7 è glaciale dal dischetto. Una Juve capace di reagire coi i denti per non perdere la seconda gara di fila. Con due rigori  CR7 strappa un preziosissimo 2-2. I sogni scudetto dei bergamaschi forse si spengono qui, ma Gasperini e il suo Team  meritano solo applausi.