Vince cosí l'ex asso del Karting, Max Verstappen, un ottima gara in attacco sin dai primi giri, una miglior gestione di gomme e strategia da parte delle Red Bull, si iniziano a vedere nonostante velocissime i primi difetti delle Mercedes su gestione gomme e telaio, dopo questi due gran premi in Inghilterra.

Peccato Bottas, che parte dalla Pole, ma costretto ancora una volta ad essere il maggiordomo della casa tedesca, e lasciare la miglior posizione possibile al compagno Hamilton.

Male Vettel, che nel primo giro ha perso il controllo per un improvviso bloccaggio di Leclerc proprio davanti a lui, una gara in rimonta ma non riesce oltre la 12º posizione.

Le Alfa Romeo sudano ancora, Kimi riesce la meglio comunque in fondo la griglia