In un anno di Formula 1, al quanto anomalo, non solo per il Covid-19, ma anche nelle prestazioni delle auto italiane o comunque motorizzate Ferrari, che quest'anno ci ricordano come sia un anno difficile, peró per lo meno ci possiamo rincuorare che il BEL PAESE ospiterá 3 Gare di Formula 1:

  • MONZA dal 4 al 6 settembre
  • MUGELLO dal 11 al 13 settembre
  • IMOLA il 31 ottobre e 1 novembre (solo 2 giorni quindi un giro meno di prove in un circuito NUOVO per tutti i piloti meno Kimi Raikkonen).

Dal 2006 che La F1 manca da Imola quasi 15 anni l’ultimo GP dove possiamo ricordare il Re di Imola Michael Schumacher: tra i suoi 7 successi c’è anche la firma sull’ultima edizione, davanti a Alonso in una sorta di rivincita dell’anno precedente. Di Schumi anche il record in gara (del 2004), la Ferrari invece a Imola conta 8 vittorie in tutto. Purtroppo legano questo circuito emiliano nel mondo ad una delle pagine più oscure della storia dell'automobilismo: l'1 maggio 1994, quando il mito brasiliano Ayrton Senna morì per le conseguenze di un incidente avvenuto durante la gara.

Un giro con Schumacher a Imola (sentite che sound!)

Il calendario della F1 di quest'anno si è arricchito contemporaneamente anche di due altri appuntamenti con il circuito tedesco del Nurburgring (Gp dell’Efel 9/10 ottobre) e quello portoghese del Portimao (23/25 ottobre) con un debutto assoluto in Formula 1.​