La noiosa gara è stata la affermazione della forza della Mercedes. Valtteri Bottas ha provato dalla pole a non fare rompere il record del compagno, ma problemi tecnici alla sua macchina ha lasciato strada libera a Lewis, che dal 13° giro ha comandato la gara. 

Seconda la Red Bull di Max Verstappen che chiude con il giro piú veloce ha provato seguir l’inglese da vicino ma regna la differenza dei team (e non dei piloti). 

Un grandissimo Daniel Ricciardo, chiude terzo che a tutti i costi voleva ottenere un podio con la Renault. Autore di un grande sorpasso all’esterno su Charles Leclerc nella prima parte di gara che finisce la gara solo settimo, la nostra Ferrari che vive un anno da dimenticare, purtroppo la SF1000 é al limite delle sue potenzialitá nonostante gli aggiornamenti. 

​Giovinazzi ai punti con Alfa Romeo

Finalmente di nuovo un italiano ai punti con la Alfa Romeo, conclude decimo un ottima gara davanti a Vettel e il suo compagno Kimi, grande lavoro di Antonio Giovinazzi.

Il prossimo appuntamento della F1 sará al circuito di algarve in Portogallo il 25 ottobre! 

e cosí l'arrivo :


Tags