Protesta dei cittadini all'esterno di un noto ristorante nel quartiere residenziale di San Francisco.

Quando i cittadini sono venuti a conoscenza della presenza di diversi rappresentanti del PRD nel ristorante a porte chiuse, sono scesi pacificamente in strada con le padelle in mano.

La protesta è diventata più importante ed è continuata fino ad oggi (22:30).

Al grido di non piú corrotti, noi siamo di più e non abbiamo paura! o chi non salta è un ratto!

Le ragioni della protesta sono chiaramente contro la corruzione che si è riflessa nei giorni scorsi in diversi settori del governo con questioni legate alla pandemia.

Chiedono le dimissioni del vicepresidente Gaby Carrizo, uno dei politici più popolari di Nito Cortizo, che è stato strettamente coinvolto nell'uso improprio delle risorse per la costruzione dell'Ospedale Modulare di Albrook.

Si è potuto ascoltare tra i manifestanti l'argomento sull'aumento del legame di solidarietà che è ancora in discussione per l'ammontare dell'aiuto di base (300 USS).

Oltre a chiedere che il ristorante in questione sia multato dal MINSA (Ministero della Salute) in quanto, essendo in quarantena assoluta e in stato d'assedio, oggi i ristoranti possono operare solo tramite consegne.

La quarantena è differenziata per chi ha una posizione politica e per i suoi amici? e per il popolo è assoluta? Anche questo è stato decretato?