Parola di Caterina Giacoppo, 64 anni, parente di ottavo grado di Jill Tracy Jacobs, moglie di Joe Biden, il presidente eletto degli Stati Uniti. La first lady ha infatti radici siciliane per la precisione a Gesso, un piccolo villaggio sulle colline di Messina oggi spopolato dall'emigrazione. E adesso - scrive il Giornale di Sicilia -, dopo l'elezione del marito, giunge anche l'invito della lontana cugina che vive oltre oceano. Dice di essere pronta a ospitare la “cugina” Jill nella sua casa, insieme al marito Joe, e a cucinare per loro le sue specialità: pasta al forno, polpette con il sugo e braciolettine arrostite. “Sarei felice se lei venisse a Gesso - dice Giacoppo - per farle vedere le tante bellezze di questo villaggio come le chiese e il museo dei peloritani che racchiude tante tradizioni siciliane. Sono sicura che resterà allibita di fronte alle tante bellezze del territorio. Noi siamo gente semplice ma accogliente”. Le “radici” siciliane della famiglia Jacobs sono custodite anche nel Museo dei peloritani di Gesso, come spiega il suo fondatore e curatore scientifico, l'etnomusicologo Mario Sarica, mostrando due documenti che attestano la partenza e l'arrivo in America della famiglia Giacoppo.