L' aeroporto internazionale di Tocumen funzionerà come mini hub umanitario per il trasferimento dei passeggeri a Panama o in diversi paesi della regione, ha riferito il Ministero della Salute.

Il ministro Luis Francisco Sucre, accompagnato da altri funzionari governativi e dirigenti della Copa Airlines, ha visitato le strutture dell'aeroporto internazionale di Tocumen per conoscere gli standard di biosicurezza e igiene per il funzionamento del mini-hub umanitario.

Per il momento, l'aeroporto internazionale di Tocumen sarà utilizzato come mini-hub umanitario o come centro operativo graduato e controllato per i voli umanitari per i passeggeri colpiti dalla pandemia. È stato riferito che fino ad oggi ci sono stati voli in entrata, in coincidenza e in uscita che hanno mobilitato in totale più di 13 mila persone da e per Panama.

L' aeroporto internazionale di Tocumen opera per voli umanitari e cargo solo per motivi pandemici. I voli commerciali internazionali sono stati nuovamente sospesi dal 22 luglio al 22 agosto secondo il comunicato stampa del governo nazionale del 17 luglio 2020.