"Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Palazzo del Quirinale il Presidente del Consiglio dei Ministri Prof. Avv. Giuseppe Conte, il quale ha rassegnato le dimissioni del Governo da lui presieduto.
Il Presidente della Repubblica si è riservato di decidere e ha invitato il Governo a rimanere in carica per il disbrigo degli affari correnti. Le consultazioni avranno inizio nel pomeriggio di domani, mercoledì 27 gennaio. Il calendario delle consultazioni sarà reso noto attraverso l’Ufficio Stampa". Così il Quirinale in una nota. Conte aveva lasciato il Quirinale dopo una mezzora di colloquio con il capo dello Stato, per poi recarsi a Palazzo Giustiniani per comunicare le proprie dimissioni al presidente del Senato Elisabetta Casellati, come da protocollo.