Per i 79 anni del presidente della Repubblica Sergio Mattarella non soltanto messaggi dalle istituzioni politiche e culturali del Paese. Anche i comuni cittadini hanno voluto celebrare il compleanno del capo dello Stato, nato il 23 luglio 1941 a Palermo, e lo hanno fatto attraverso i social e Twitter in particolare: “Auguri Presidente”.
Qui in tanti - singole persone, associazioni della società civile come dello sport - oggi hanno lasciato brevi messaggi di auguri, accompagnati il più delle volte da attestati di grande stima, a testimonianza del fatto che Mattarella è senz'altro uno dei presidenti più amati dagli italiani: “l'unica certezza, equilibrio, punto fermo, tutela e sicurezza dell'Italia” ha scritto qualcuno, “finchè ci sei, sono più sereno” ha twittato qualcun altro, mentre c'è chi ha voluto ringraziare il presidente perchè “mica è da tutti riuscire a gestire con calma la follia di questi anni difficili”.
Molti hanno ricordato la famosa foto del capo dello Stato in mascherina all’Altare della patria, altri il celebre fuorionda con la battuta sul barbiere rivolta a “Giovanni” Grasso, il suo portavoce.
E alla fine l’hashtag #auguripresidente è entrato fra i trend topic in Italia.
Non sono mancato i messaggi degli esponenti del governo, come pure delle opposizioni. Il ministro agli Affari Esteri Luigi Di Maio gli ha inviato una nota di buon compleanno in cui ha scritto: “In questi mesi di grande sofferenza, con pacatezza ha sempre fatto sentire la propria vicinanza all’intera popolazione. Guida preziosa per il governo, ancor di più nei momenti difficili quando siamo stati chiamati a prendere delle decisioni complesse”.
E sui social è persino apparso il post dell’ambasciata americana a Roma: “Happy Birthday, President Mattarella”. (r.a.\aise)