Il MINSA ha riferito che una nuova misurazione dei parametri epidemiologici è già in preparazione allo scopo di stabilire la data di apertura delle società che si trovano nel secondo blocco e che la popolazione generale si sta adattando alla nuova normalità.

Il ministro della Sanità Rosario Turner ha aggiunto che nei prossimi giorni il personale della MINSA visiterà diverse aziende per supervisionare il livello di aggiustamento stabilito nei protocolli per entrare nella nuova normalità.

"Questo è un processo di adattamento rivolto non solo alle aziende, ma anche alle famiglie e quindi raggiungere un'apertura dal punto di vista economico, ma prendendosi cura della salute", ha affermato il responsabile del portafoglio sanitario.

Per quanto riguarda i cambiamenti nel processo di comunicazione del rapporto epidemiologico, il Ministro Turner ha sottolineato che per il MINSA la cosa più importante è mantenere la popolazione ben informata sulla situazione del COVID-19 a Panama e offriranno nuove conferenze se necessario in base al comportamento di la pandemia a Panama.

D'altra parte, questo lunedì, il direttore generale della sanità pubblica del Ministero della Salute, Nadja Porcell, in rappresentanza del Ministro Rosario Turner, ha partecipato alla settantatreesima Assemblea Mondiale della Sanità, convocata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità che è Ha tenuto a Ginevra, dove ha sottolineato che da quando Panama ha registrato il primo caso di COVID-19, ha rispettato i protocolli sanitari con la responsabilità e l'integrità che il sistema sanitario e la popolazione panamensi meritano.

"Panama ha implementato misure sanitarie più severe rispetto ad altri paesi della regione, come la legge di divieto per gli alcolici, i recinti sanitari, la quarantena assoluta nei fine settimana, ed altre misure", ha detto Porcell.

Oggi il Ministero della Salute ha riferito della creazione di un sottocomitato per analizzare la mortalità dovuta alla pandemia di Panama. Questo gruppo descriverà in dettaglio le variabili associate alle morti per Covid-19 nel paese.

In relazione al tempo di raddoppio, questo rimane a 26 giorni a livello nazionale, con l'obiettivo fissato dalle autorità di 10 giorni. Per quanto riguarda l'effettivo numero riproduttivo, con cui viene registrata la velocità di trasmissione del virus, il Dr. Rodrigo De Antonio ha specificato che per la chiusura della settimana precedente è rimasto a 0,91. Più si avvicina al più lento si sviluppa la transizione della malattia.

MINSA ribadisce alla popolazione di continuare ad attuare misure quali l'allontanamento fisico, il lavaggio delle mani costante e l'uso corretto delle maschere, che sono armi efficienti per sradicare COVID-19.

Tutte le informazioni ufficiali riguardanti COVID-19 a Panama e le azioni del governo nazionale sono comunicate attraverso gli account ufficiali MINSA sui principali social network e sul suo sito web (www.minsa.gob.pa e http: // www .yomeinformopma.org /) sono disponibili anche presso il call center 169 e il numero WhatsApp 6997253.

Relazione epidemiologica

Il capo dell'epidemiologia della Minsa, Lourdes Moreno, ha dichiarato che i casi accumulati a partire da oggi martedì aumentano a 9.867 (141 nuovi) e i decessi a 281 (2 nuovi decessi) ieri.